24 Feb INIZIANO I LAVORI PER L’ORTOALTO OZANAM

Sono iniziate in questi giorni i lavori di realizzazione dell’ortoalto sul tetto del ristorante Le Fonderie Ozanam.

Collocato in un luogo speciale, nel cuore del quartiere Borgo Vittoria, il progetto rigenera il tetto di una vecchia stamperia di lamiere costruita nel 1938 dall’architetto di origine bulgara Nicolaj Diulgheroff e dagli anni ’70 adibita a foresteria per studenti-lavoratori. Oggi la Cooperativa Meeting Service e altre associazioni gestiscono numerose attività, tra i quali un ristorante e una residenza per studenti.

L’orto e i suoi camminamenti occupano una superficie di 300 metri quadri, con 150 metri quadri di coltivazioni. Tre imprese sono coinvolte nella realizzazione. La ditta Edilspe che poserà sul tetto il liner di PVC per impermeabilizzare la soletta, la ditta Siemme che coordina i lavori e si occuperà della realizzazione della scala e del parapetto e la cooperativa sociale Agridea che poserà la stratigrafia per il verde pensile fornita da Harpo Verde Pensile e allestirà il futuro orto.

Per di più seguiteci sul nostro blog www.ozanam.ortialti.com

FOTO DAL CANTIERE
Nessun commento

Commenti chiusi.